Osservatorio

Il Secondo Rapporto Welfare for People

CLICCA QUI per vedere i video dell’evento

Il 26 Marzo 2019 presso la Fondazione Feltrinelli a Milano si è tenuto l’evento di presentazione del Secondo Rapporto Welfare for People sul Welfare occupazionale e aziendale in Italia, che raccoglie i principali risultati dei lavori di monitoraggio e studio dell’Osservatorio UBI Welfare  promosso da ADAPT e UBI Banca sviluppati nel corso di quest’anno anche attraverso il nostro sito www.welfareforpeople.it .

Questo secondo Rapporto è frutto di un’attività continuativa di analisi e monitoraggio, cominciata lo scorso anno (si veda il Primo Rapporto su Il Welfare occupazionale e aziendale in Italia) sulla recente evoluzione del welfare occupazionale e aziendale in Italia quale fenomeno in continua espansione. Una diffusione che si ricollega alle grandi trasformazioni, economiche, tecnologiche e demografiche del nostro tempo, rispetto alle quali stiamo assistendo a un cambiamento dei modelli d’impresa e del concetto stesso di lavoro.

Attraverso una lettura di relazioni industriali, volta a studiare il welfare aziendale, primariamente, come materia di scambio contrattuale e ad approfondire il ruolo degli attori coinvolti in questo processo si è continuato ad analizzarne sviluppo nella contrattazione collettiva.

La ricerca di questo secondo anno di lavori dell’Osservatorio si è concentrata in particolare su:

  • un ulteriore sviluppo degli strumenti di definizione ed di analisi delle misure riconducibili ai concetti di welfare occupazionale e welfare aziendale. Questo lavoro ha portato all’elaborazione di un indice (ADAPT – UBI Welfare INDEX) per misurare concretamente la vicinanza o lontananza di un determinato mix di misure dal concetto di welfare aziendale;
  • un’analisi sul welfare occupazionale sanitario con una ricostruzione sulle modalità con cui si articola nelle previsioni della contrattazione collettiva nonché sul suo funzionamento anche come strumento per rispondere alle trasformazioni sia contesto sia dei modelli organizzativi d’impresa in particolare legate all’invecchiamento della popolazione all’esigenza di promuovere un lavoro sostenibile nel lungo periodo;
  • un approfondimento sulla contrattazione metalmeccanica nel 2018 in materia di welfare;
  • un aggiornamento della mappatura e dell’analisi della contrattazione collettiva 2018 in materia di welfare;
  • un focus sul territorio di Brescia con particolare riferimento al welfare aziendale nel settore della metalmeccanica;
  • un aggiornamento volto a dar conto delle principali ricerche quantitative e della letteratura sul tema.

Nell’occasione sono intervenuti

  • Letizia Moratti (Presidente Consiglio di Gestione UBI Banca)
  • Michele Tiraboschi (Ordinario di Diritto del lavoro dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Coordinatore Scientifico di ADAPT e dell’Osservatorio ADAPT – UBI Welfare),
  • Vincenzo Boccia (Presidente Confindustria)
  • Annamaria Furlan (Segretaria Generale CISL)
  • Natale Manini (HR Director C.O.B.O Group Spa)
  • Stefano Granata  (Presidente Gruppo cooperativo CGM e Presidente Confcooperative Federsolidarietà)
  • Rossella Leidi (Vice Direttore Generale e Chief Wealth & Welfare Officer UBI Banca)
Iscriviti
alla newsletter
Confermo la presa visione dell’ informativa Privacy